Home » Shop » Nearco Sant’Antimo Rosso Doc Col d’Orcia



2016

Nearco Sant’Antimo Rosso Doc Col d’Orcia

Il Nearco Col d’Orcia è intenso ed armonico, con note di frutti maturi, quali ribes e mora, che si fondono perfettamente con le spezie, adatto ad accompagnare i piatti della gastronomia Toscana

18,00 IVA Inclusa 0,75

Categoria:
Peso 1,30 kg
Dimensioni 10 × 10 × 30 cm
Regione

Toscana

Produttore

Col d'Orcia

Vitigno

55 % Merlot, 20% Petit Verdot, 15% Syrah, 10% Cabernet

Gradazione Alcoolica

14 % Vol.

Approfondimenti

Nel versante moderato delle colline esposte a Sud di Montalcino, circondato dagli austeri vigneti di Brunello, si può trovare l’intreccio dedicato alle varietà internazionali che rendono i rossi Toscani così famosi. Un vero “cru”, dove Merlot, Cabernet e Syrah hanno trovato le condizioni ideali di sviluppo per esprimere la loro rinomata classe al meglio delle loro potenzialità.
Il Nearco viene vinificato con queste uve, assemblate con consapevolezza e invecchiate per diciotto mesi in barrique.

Abbinamenti

Costata di chianina, prosciutto di cinta senese, pecorino Toscano dop, selvaggina brasata, Tagliatelle ai Funghi, selvaggina, tagliata di manzo, arrosto di carne

Zona di produzione: Montalcino, collina di Sant’Angelo, la collina che guarda sul Fiume Orcia. Terreni di medio impasto con presenza di ciottoli di calcare, collinari con orientamento sud-sud-ovest.

Vitigno: Tutta uva da vigneti propri: 55 % Merlot, 20% Petit Verdot, 15% Syrah, 10% Cabernet. La scelta in vendemmia si basa sulla ricerca di una maturità equilibrata per tutte le varietà eccetto per il Syrah dove si preferisce una leggera sovra maturazione per aumentare la complessità del vino.

Vinificazione, fermentazione ed affinamento: Fermentazione separata delle varietà in tini di acciaio. La macerazione ha una durata di circa 20 giorni a temperatura controllata. Malolattica in vasche di cemento. Primo travaso direttamente in barriques e tonneaux ad giugno 2017.

Invecchiamento: Invecchiamento dei vini separato per varietà e lotti per 12 mesi in barriques di rovere Francese. Per esaltare il frutto, la cultivar Merlot viene affinata in tonneaux da 500 litri di rovere francese. Non sono stati eseguiti travasi fino al momento dell’assemblaggio finale (portato a termine nel fine maggio 2018). La stabilità, è stata ottenuta in barriques durante l’ inverno sottoponendo il prodotto al freddo stagionale per ottenere un vino limpido con metodo naturale. All’imbottigliamento ha fatto seguito l’affinamento in bottiglia.

Colore: Rosso rubino intenso, con brillanti riflessi violacei.

Caratteristiche Organolettiche: All’olfatto si presenta intenso ed armonico, con note di frutti maturi, quali ribes e mora, che si fondono perfettamente con le spezie e la vaniglia cedute dal legno. Al gusto è morbido, ampio e con tannini maturi, piacevolmente bilanciati da una buona freschezza. Vino di buona persistenza, chiude con un finale fruttato.

Abbinamento gastronomico: Adatto ad accompagnare i piatti della gastronomia Toscana,  carni rosse, salumi e formaggi  stagionati.