Home » Shop » Bramito Chardonnay Umbria igt Castello della Sala



2019

Bramito Chardonnay Umbria igt Castello della Sala

Bramito nasce dai vigneti dell’antico Castello del Castello della Sala. Un varietà, lo Chardonnay, che trova in questo particolare terroir, un suolo derivante da sedimenti fossili con infiltrazioni d’argilla, un’espressione dalla spiccata mineralità ed eleganza.

15,50 IVA Inclusa 0,75

Solo 3 pezzi disponibili

Categoria:
Peso 1.30 kg
Dimensioni 10 × 10 × 30 cm
Regione

Umbria

Produttore

Castello della Sala

Vitigno

100% Chardonnay

Gradazione Alcoolica

12,5 % Vol.

Approfondimenti

Bramìto nasce dai vigneti dell’antico Castello del Castello della Sala, a pochi kilometri da Orvieto. Una varietà, loChardonnay, che trova in questo particolare terroir, un suolo derivante da sedimenti fossili con infiltrazionid’argilla, un’espressione dalla spiccata mineralità ed eleganza. La prima annata di Bramìto è stata la 1994.l Castello della Sala si trova in Umbria, a poca distanza dal confine con la Toscana, a circa 18 chilometri dalla storica città di Orvieto.
Le terre del Castello, imponente maniero di epoca medievale, si estendono per 500 ettari, di cui 170 ettari piantati a vigna, ad un’altezza di 220 – 470 metri sul livello del mare, tra le dolci colline che caratterizzano la bella campagna di queste zone.

Abbinamenti

Antipasti di pesce, verdure, risotto ai funghi, risotto ai frutti di mare, secondi di pesce, carne bianca

Uvaggio: 100% Chardonnay

Descrizione:Bramito si presenta di un colore giallo paglierino con tenui riflessi verdolini. Al naso è delicato, con note difrutta esotica matura e sensazioni leggermente agrumate. Al palato mostra struttura ed eleganza, accompagnate dauna buona freschezza e un finale piacevolmente sapido di vaniglia e burro di nocciola.

Vinificazione: All’arrivo in cantina i grappoli sono stati diraspati e pigiati in modo soffice. Il mosto con le proprie bucce è statoraffreddato a 10 °C e trasferito in serbatoi di acciaio inox per una breve macerazione di circa 2- 4 ore allo scopo diestrarre ed esaltare il profilo aromatico e gustativo delle uve. I diversi lotti sono stati trasferiti in parte in legno e inparte in tini di acciaio inox dove ha avuto luogo la fermentazione alcolica a una temperatura controllata di 16-18°C; soltanto la quota in legno ha poi affrontato la fermentazione malolattica. Il vino è stato poi successivamenteassemblato e imbottigliato.

Alcool: 12,5%

Abbinamenti: A tutto pasto, si abbina a zuppe di pesce e a ricchi secondi piatti di mare.